Non tutti i ladri vengono per nuocere

atto unico di Dario Fo
adattamento musicale Teatro delle Nevi
debutto 4 marzo 2005 – repliche fino al 2008

Ascolta il tema dello spettacolo: Non tutti i ladri vengono per nuocere

Non tutti i ladri vengono per nuocere, uno dei primi spettacoli del Teatro delle Nevi. Conquista immediatamente gli spettatori di Catania e provincia. Numerosissime repliche e primi prestigiosi premi alla compagnia.

L’ambientazione anni ’60, la scenografia essenziale, i colori aggressivi, i movimenti convulsi, la recitazione amplificata, i continui stacchi musicali, le canzoni di Buscaglione, Mina, P. Anka, Quartetto Cetra cantate rigorosamente dal vivo fanno dello spettacolo un divertente fumetto animato.

E’ questo il taglio stilistico scelto dal Teatro delle Nevi per mettere in scena una delle commedie più rappresentate nel mondo del nostro premio Nobel .

<<C’e’ una satira dell’ipocrisia borghese che evidenzia la professionalita’ del ladro che vede il proprio lavoro proprio come un bouleau, come dicono i francesi, proprio come il lavoro, il lavoro per antonomasia e dall’altra parte la preoccupazione dei borghesi di appianare, di ridimensionare, di coprire, di insabbiare, di mascherare ogni stortura. Il furto fa scatenare lo scandalo fra le coppie e allora si preferisce dare al ladro la possibilità di realizzare tranquillamente il proprio lavoro. Il personaggio positivo e’ il ladro, mica le coppie borghesi!>> (Dario Fo).

Quando gli equivoci da chiarire diventano troppi e troppo scomodi. Questa pochade a chiave raddoppiata, con struttura a piramide rovesciata – un ladro visita un appartamento che doveva essere disabitato e che man mano si riempie fino ad avere tutti i personaggi contemporaneamente sulla scena – appartiene alla produzione teatrale degli anni 1957-58 in cui Fo, pur riprendendo i temi classici del teatro francese di fine secolo, riesce ad offrire una sua originalita’ laddove piu’ marcate risultano le influenze del teatro girovago nella recitazione, che riprende i lazzi e il gergo della commedia dell’arte filtrati attraverso tecniche di attualita’.
Hanno fatto parte del cast Liliana Biglio, Davide Bonanno, Ernesto Mangano, Santo Mirabella, Maurizio Panasiti, Viviana Pappalardo, Irene Tornabè, Rodolfo Torrisi

Regia Rodolfo Torrisi

 

Riconoscimenti:

Milo (CT), 2007 – Premio Angelo Musco. Premio Migliore Spettacolo Siciliano 2007

Milo, (CT), 2007 – Premio Angelo Musco. Premio Migliore Regia a Rodolfo Torrisi

Milo (CT), 2007 – Premio Angelo Musco.  Nomination Miglior Attrice Protagonista a Liliana Biglio (“Donna” in Non tutti i ladri vengono per nuocere di Dario Fo)

La locandina

Fotogallery

Rassegna stampa


Leave a Reply