Il mistero dell’assassino misterioso

atto unico di Lillo&Greg
debutto  21 maggio 2010

Ascolta il tema dello spettacolo: Il mistero dell’assassino misterioso

Con “Il mistero dell’assassino misterioso” il Teatro delle Nevi conquista i principali riconoscimenti regionali.

Il testo di Lillo&Greg gioca col teatro nel teatro, scardina con perfidia il delicato equilibrio su cui vivono alcune compagnie professionistiche, ma anche quello su cui si fonda la maggior parte dei rapporti umani: gelosie, meschinità, invidie, rancori e falsità. I ritmi serrati, le battute incessanti, l’onnipresente umorismo e non ultima la cornice del giallo rendono la commedia elettrizzante e avvincente.

È in scena un giallo. Un giallo dai toni brillanti. Il detective Mallory ha riunito nel salone principale del castello i sospetti assassini della Contessa Worthington ma… …dopo soli cinque minuti uno degli attori ha un malore e sviene. Si chiude il sipario, si cerca di tranquillizzare la platea, si chiede un po’ di pazienza. Quando sembra non esserci altra soluzione se non concedere al pubblico la possibilità di tornare per un’altra replica, il bibitaro si offre di interpretare il ruolo lasciato libero, poiché sostiene di saperla tutta: <<… l’ho vista più di cento volte!>>. Malgrado le resistenze del regista-autore, lo spettacolo prosegue con il nuovo acquisto e da questo momento rovina miseramente fino all’annichilente epilogo.
In scena Liliana Biglio, Davide Bonanno, Ernesto Mangano, Maurizio Panasiti, Elisa Toscano, Rodolfo Torrisi

Regia Ernesto Mangano, Maurizio Panasiti, Rodolfo Torrisi

La regia ha scelto la soluzione dell’atto unico per mantenere il patto che viene da subito stipulato con lo spettatore: si assiste alle disavventure di una compagnia che deve mettere in scena un giallo e, a sipario chiuso, a quello che accade durante i due intervalli.

La recensione di dietrolequinteonline.it

 

Riconoscimenti:

Sciacca (AG), 2010 – Premio Regionale Michele Abruzzo, Premio Migliore Attrice Caratterista a Liliana Biglio (“Infermiera Greta Gruzenzmayer”)

Sciacca (AG), 2010 – Premio Regionale Michele Abruzzo. Premio Migliore Spettacolo Siciliano 2010

Alcamo (TP), 2011 – Premio Cielo D’Alcamo. Premio Miglior SpettacoloPremio Miglior Scenografia

Giardini Naxos (ME), 2011 – Premio Regionale Giuseppe di Bernardo. Premio Miglior Attore Protagonista Rodolfo Torrisi (“bibitaro”) e Premio Miglior Attrice non protagonista a Liliana Biglio (“Infermiera Greta Gruzenzmayer”)

La locandina

Fotogallery

Rassegna stampa



Leave a Reply