Chiara Valentino

Il mio ruolo nel TdNAttrice!

Come ho conosciuto il TdNSono stata raccomandata da mia sorella che conosce Irene e Maurizio! 🙂

Da quanto tempo ne faccio parte Da 8 mesi

Mi ricordo di quella volta che…Sicuramente i due giorni trascorsi a Sciacca in occasione del Premio Michele Abruzzo. Recitare su quel palco è stata un’emozione unica.

Il più bel complimento che ho ricevuto – Ho ricevuto tanti bellissimi complimenti. Mi è stato detto più volte di essere stata una sorprendente acquisizione 🙂

Lo spettacolo/il mio personaggio a cui sono più affezionatoAvendo interpretato solo due personaggi è facile scegliere. Mi è piaciuto molto vestire i panni di Angelique Diderot, in tutti i sensi! Personaggio ironico e irriverente, costumi meravigliosi e uno spettacolo che proprio per la sua complessità mi ha dato la possibilità di imparare molto senza trascurare il divertimento!

Lo spettacolo preferito [a cui non ho partecipato] –  “Premiata pasticceria Bellavista”.

La mia battuta memorabile <<Papààààààààààààààààààààààààà!!!!!!>> da “Il libertino”

Attore/attrice professionista preferito Paola Cortellesi

Il ruolo che mi piacerebbe interpretare. Lo spettacolo che vorrei fare Mi piacerebbe l’idea di portare in scena un musical!

Il film che avrei voluto interpretare Un bel film d’azione!

Il Teatro delle Nevi per me è…Una piccola oasi di felicità!

 

Attrice in:

Arsenico e vecchi merletti di J. Kesserling – Il cappello di carta di G. Clementi – Il libertino di E. E. Schmitt – L’incidente di L. Lunari – Oscar di C. Magnier – Rumors di N. Simon

Riconoscimenti:

Milo (CT), 2012 – Premio Angelo Musco. Premio Miglior Attrice non Protagonista (“Bianca” in Il cappello di carta)

Facebook Chiara su Facebook

 



Leave a Reply