Il mondo è un grande palcoscenico di pazzi ("Re Lear", W. Shakespeare)